Il sesso occasionale, quello per intenderci da una botta e via, è da sempre considerato appannaggio di chi non ha voglia di impegnarsi in una relazione seria e duratura, lasciando quindi solo al corpo il compito di soddisfare impulsi e istinti.

In realtà un nuovo e recente studio effettuato dalla Indiana University e dalla Binghamton University, ha scoperto che il sesso occasionale spesso nasconde un profondo desiderio di condividere la propria intimità, addirittura maggiore rispetto a quello tipico di chi cerca una relazione fissa e duratura.

La cultura occidentale ha sempre classificato il sesso occasionale come mera ricerca della carnalità ma i risultati delle ricerche effettuate su campioni diversi di adulti, hanno di fatto ribaltato questa credenza, evidenziando come soggetti che hanno trascorso una sola notte insieme a fare sesso, abbiano in realtà condiviso più affetto e intimità rispetto a coppie consolidate e di lunga data.

Tra i giovani in particolare è emerso che il sesso occasionale è ritenuto di gran lunga più gratificante di quello di una relazione di coppia, sia dal punto di vista dell’eccitazione fisica che dal livello di connessione intima che si riesce a instaurare.

Insomma, una botta e via ma con tanto tanto affetto!

I vari studiosi hanno focalizzato le ricerche anche sul concetto di confusione tra sesso occasionale e serata romantica, anche questo un concetto ormai relegato al passato: se prima qualcuno poteva mal interpretare una notte folle di passione in preludio di fidanzamento, oggi sembra che i giovani siano molto più chiari negli approcci.

Di fatto non esiste un modo giusto o sbagliato di fare sesso occasionale, l’importante è semplicemente essere chiari fin da subito.

E con la chiarezza, dicono gli esperti, si stabilisce subito il decalogo delle regole del gioco: in fondo, se si tratta solo di sesso occasionale, tutto diventa molto semplice se entrambi i giocatori sono d’accordo.

E anche il sesso, di conseguenza, diventa più divertente: nessuna aspettativa, nessun impegno, solo intimità e trasgressione.