Ci si affanna a compilare la lista delle cose da mettere in atto per farla godere, quando basterebbe conoscere a menadito quelle da evitare per non farla irritare: la vita degli uomini talvolta è davvero un percorso a ostacoli, soprattutto in campo amoroso e sessuale.

In particolare ci sono situazioni, movimenti e trucchi che l’uomo adotta credendo di poterla stupire e che in realtà non solo si rivelano inefficaci, ma sono assolutamente odiati dalla maggior parte delle donne.

Qualche esempio eloquente?

Sentirsi un attore porno: signori, non c’è nessuna telecamera a riprendervi e neppure una platea a valutare le vostre performance. Evitate quindi pose plastiche (e poco “funzionali”) ed estreme (solo per mettere in evidenza lo stacco degli addominali, dimenticando ad esempio che lei vorrebbe un po’ di attenzioni durante l’amplesso) e concentratevi sulla vostra partner.

Andare dritti al sodo: a volte è una vera e propria necessità di entrambi, ma spesso una donna ama, adora, desidera follemente i preliminari. Insomma, non per tutte la penetrazione è il massimo del piacere e indubbiamente, oltre a questo, c’è tanto, tanto, tanto di più!

Pretendere il bis: ci sono donne che provano più di un orgasmo durante un amplesso, ma questo non solo non è la regola, ma spesso non è nemmeno richiesto. Evitate quindi di insistere dopo che ha raggiunto il piacere, nel farle provare un piacere bis: può sentirsi irritata, a disagio e infastidita. Imparate piuttosto ad ascoltare il suo corpo, per coglierne tutte le sfumature.

Troppa foga uccide il piacere: non siete tori da monta (a meno che non vi venga richiesto esplicitamente!), quindi evitate di comportarvi come se tra le gambe aveste un martello pneumatico a tutta velocità. Potreste farle male o addirittura giungere al traguardo senza di lei!

Infine: non siete nemmeno a un esame (o almeno non ufficialmente). Non è necessario mostrare quindi alla prima volta tutto il repertorio: tutte le posizioni che conoscete, tutti i trucchi per farla godere, tutte le sporcaccionate che vi vengono in mente, e via di questo passo. Abbiate pazienza, siate gentiluomini, date ciò che vi viene richiesto e, se proprio volete stupirla, fatelo con garbo, affinché lei non sia costretta a cancellare il vostro numero dalla sua rubrica!