Non è assolutamente raro che le donne guardino le piattaforme porno on line, ma a dir la verità questo è un comportamento tipicamente maschile.

Se le donne infatti tendono a bazzicare video hot per curiosità o quando ne sentono il desiderio impellente, gli uomini, stando alle statistiche, consultano i siti porno giornalmente e più volte al giorno (insomma, per non lasciarsi sfuggire nulla!).

Quali sono le ragioni di questa abitudine? Ossessione? Frustrazione del rapporto di coppia?

Alcune donne si sentono particolarmente offese da questo aspetto, arrivando a pensare di non essere sufficientemente brave a letto, di non essere più attraenti come una volta, etc.

In realtà spesso la spiegazione è molto più semplice.

Intanto va detto che internet è talmente normale nella nostra vita quotidiana, che l’accessibilità immediata a siti porno ne favorisce una maggiore consultazione.

Ma tra i motivi per cui gli uomini amano guardare il porno, al primo posto c’è l’esigenza di godere dell’eccitazione e della liberazione sessuale che solo (o quasi) il porno offre; nella vita reale le pratiche sessuali preferite potrebbero non essere quelle alle quali le rispettive partner vorrebbero impegnarsi.

Nel mondo del porno il partner sessuale è quello che fa tutto ciò che l’altro vuole, apprezzandolo, chiedendone ancora, senza stancarsi, senza pensare ai problemi della vita reale (scadenze, bollette, mutuo, figli da recuperare a scuola, lavoro).

In breve: il mondo del porno è prevedibile e controllabile, ma soprattutto è sempre disponibile.

Non esistono serate storte, attese del weekend, telefonate che arrivano improvvisamente o bambini che strillano nell’altra stanza.

La partner è disponibile, calda, perennemente eccitata, praticamente una professionista infaticabile del sesso che invita pure a casa altre donne altrettanto affamate o uomini dagli attributi generosi.

E qui però sorge il dilemma: quella non è la realtà, è fantasia e spesso solo maschile.

Sugli effetti negativi che il porno può dare si potrebbero scrivere trattati, ma qui siamo solo a vedere i lati positivi che sono, indubbiamente, quello di mettere un po’ di pepe alla relazione (perché non guardare un porno insieme?) e quello di distrarsi di tanto in tanto quando si è un po’ tesi (la masturbazione, ricordiamolo, è sempre un toccasana, sia per gli uomini che per le donne).

Quindi: uomini, guardate un po’ meno porno e dedicatevi di più alla vostra partner, e donne, non sentitevi sminuite da questo comportamento, anzi ogni tanto fatelo vostro!