Avete mai osservato il vostro corpo mentre provate intenso piacere?

Fare sesso davanti allo specchio attiverebbe i recettori del benessere, provocando un aumento di dopamina e, quindi, sensazioni straordinarie.

Perché quindi, se non lo avete mai fatto, non provate subito?

In genere i tabù derivano dalla poca confidenza con il proprio corpo e dalla scarsa accettazione dei propri difetti (e chi non ne ha?), ma i sessuologi consigliano, giusto per farci l’abitudine e scoprire quanto sia gratificante, di iniziare praticando autoerotismo.

Una volta superate eventuali barriere mentali circa il nostro aspetto fisico, si può invitare il proprio partner: davanti allo specchio in camera, se ne abbiamo uno che si presta al gioco, oppure davanti a quello del corridoio o del bagno, per un momento un po’ più fantasioso.

Qualcuno si chiede: ma durante l’atto, cosa dobbiamo guardare? Noi stessi, il nostro partner attraverso lo specchio?

Santi numi, non esistono regole!

Guardate ciò che vi pare, ciò che più attira la vostra curiosità, gli aspetti che vi stuzzicano maggiormente!

Sarà come avere il proprio film erotico personale davanti agli occhi, perciò sbizzarritevi!