Quando si parla di piaceri e di vizi, il pensiero va immediatamente al sesso e al buon cibo, ovvero a un binomio che spesso viaggia sullo stesso binario.

Non è un caso che le persone a cui piace fare l’amore, siano anche le stesse che hanno un buon rapporto con la tavola: l’apertura alle cose buone ed eccitanti, la voglia di sperimentare e di divertirsi sono i pilastri di serate o giornate straordinarie.

I famosi cibi afrodisiaci, che siano reali oppure no, dalla notte dei tempi stuzzicano uomini e donne che cercano di portare nel piatto il preambolo di ciò che si gusteranno a letto.

Ma quale potrebbe essere una ipotetica lista della spesa sexy, fatta cioè di alimenti che favoriscano la libido e le prestazioni sessuali?

Le tanto osannate fragole hanno un fondo di verità, visto che insieme ai lamponi sono alimenti ricchi di zinco, un minerale che mantiene alto il desiderio sessuale e l’eccitazione.

Ma che dire degli spinaci? Braccio di Ferro forse aveva capito tutto!

Spinaci e verdure a foglia verde contengono molto magnesio, utile alla produzione di testosterone: maschietti, prendete appunti!

Seguono poi i frutti di mare, che favoriscono il rilascio di ormoni e incrementano il desiderio, il cioccolato, che con i suoi antiossidanti stimola l’eccitazione e aumenta la sensibilità delle zone erogene, e le noci in generale, ricche di zinco e magnesio.

Il vero asso nella manica è lo zafferano, che contiene la crocina, una sostanza molto importante per risolvere problemi di disfunzione erettile.

Insomma, non c’è che l’imbarazzo della scelta, ma, come avrete già capito, l’importante non è solo cosa portate a tavola, ma con chi deciderete di consumare… il tutto!