Movimentiamo un po’ le serate con il partner? Perché non sorprenderlo con una sensualissima lap dance?

Per stuzzicare la libido non serve essere una professionista del palo, ma è sufficiente ricordarsi alcuni preziosi consigli per fare un figurone e colpire nel segno, e pure senza palo!

Un po’ di allenamento e preparazione sono d’obbligo: non solo vi renderanno più sciolte e sicure, ma vi aiuteranno sicuramente nel tono muscolare.

Scegliete una playlist (eh sì, per una lap dance di tutto rispetto ci vogliono almeno due canzoni), e scegliete in quale ruolo vi esibirete: infermierina sexy? Marinaretta? Diavoletta?

L’abito potete tranquillamente noleggiarlo o acquistarlo in un sexy shop o in un negozio adatto allo scopo, l’importante è che prendiate confidenza con ogni singolo indumento per potervene disfare con nonchalance al momento dello spettacolo che inscenerete per il vostro lui.

Un consiglio? Una musica lenta alla Barry White è il non plus ultra: vi permette di potervi esibire con tranquillità e senza dover fare tripli salti carpiati (in ogni caso cercate di non esagerare con le aspettative: fate ciò che siete in grado di fare, ma fatelo bene).

Allenatevi davanti a uno specchio: questo vi servirà per capire dove sbagliate e se tutto funziona a puntino.

Arriva la sera X: fate mettere comodo il vostro lui, ditegli di aspettarvi con una scusa (il “vado un attimo in bagno” funziona sempre), poi abbassate le luci e mettete la musica.

L’effetto sorpresa è super garantito.

Stabilite subito un contatto visivo, così che sappia che non state scherzando, iniziate a muovervi seguendo la musica e avvicinatevi al vostro uomo.

Stuzzicatelo, chinatevi di fronte a lui, accovacciatevi, mostrate e non mostrate, strusciatevi e iniziate a togliere qualche indumento.

Un altro consiglio per fargli perdere la testa? Una volta rimaste praticamente nude, cospargetevi di lubrificante e iniziate a toccarvi (sempre a ritmo di musica, ovvio!).

Difficilmente lui rimarrà con le mani in mano… e se non avrà già abbassato i pantaloni, probabilmente sarà per cercare di toccarvi: ALT! Lasciatelo sospirare ancora un po’.

Toccatevi, ondeggiate i fianchi, massaggiatevi il seno e i glutei, ogni tanto fategli l’occhiolino e infine… concedetevi (se non sarà esploso di piacere molto prima).

Ma soprattutto divertitevi: potreste scoprire un nuovo modo per fare sesso ad alto contenuto di energia!