A scene in cui lui, dopo un momento di folle passione, si accende una sigaretta, i film hanno dedicato km di pellicole, facendo diventare questa abitudine un vero e proprio cliché.

Ma i tempi sono cambiati, le storie di sesso pure e così anche i cliché.

In particolare, qual è la cosa preferita a cui dedicarsi dopo aver provato un soddisfacente e avvolgente orgasmo?

Questa domanda è stata posta a un pubblico femminile di una nota rivista di settore statunitense e i risultati in seguito pubblicati hanno fatto innalzare le vendite del magazine, a riprova che non solo vi è ancora poca conoscenza nel campo del sesso, ma che la curiosità in merito è ancora tanta!

Ebbene, tra le varie risposte, alcune molto normali, come il sonno e le coccole, altre un po’ più insolite o bizzarre, fino ad arrivare a donne che da sempre dopo il sesso seguono una rigida routine, quel che emerge è che le donne tutte, ma proprio tutte, non hanno più timore di condividere momenti così privati e intimi.

Al top della classifica delle cose che le donne fanno dopo il sesso… c’è la pipì, una sana abitudine che allontana il rischio di contrarre infezioni al tratto urinario dopo lo scambio di fluidi e le varie sollecitazioni.

Al secondo posto c’è il bidè (leggi sopra), seguito da un sonno felice e, sebbene breve, ristoratore: fare l’amore spossa!

A seguire non mancano gli snack da mangiare in due, magari preparati in precedenza, un calice di vino, una spremuta o un frullato energetico.

Vi sono poi coloro che accendono la tv, magari sul serial preferito, possibilmente comico o ironico, e coloro invece che si sono dichiarate pronte a… ricominciare, in una sorta di maratona del sesso fino all’ultimo orgasmo.

Sfatando un mito che vuole l’uomo addormentarsi subito dopo l’eiaculazione, sono in realtà molte le donne che si lasciano andare a un sonnellino ristoratore, abbandonate tra cuscini e lenzuola, chiudendo, come nella famosa canzone di Celentano, il mondo fuori.

E sempre per sfatare un’altra leggenda metropolitana, sono in aumento le donne che, dopo il coito, non amano le smancerie e le coccole, preferendo di gran lunga un bel bicchiere di acqua fresca e un meditativo silenzio.

De gustibus!